Lo scorso settembre verrà ricordato come un mese storico per l’automotive europeo. Per la prima volta nel vecchio continente l’auto più venduta è stata un’elettrica e più precisamente la Tesla Model 3, che con 24.600 esemplari immatricolati ha avuto ragione della concorrenza “tradizionale”. Nella fattispecie francese, visto che parliamo di Renault Clio, piazzatasi al secondo posto con 18.624 immatricolazioni, e di Dacia Sandero, venduta in 17.988 pezzi. Lontana dalla vetta, ed è questa la curiosità, quella che era stata per anni la regina della classifica, ovvero la Volkswagen Golf che occupa la quarta posizione con poco più di 17.500 vetture immatricolate.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Stellantis e Samsung alleate per le batterie negli Usa

next
Articolo Successivo

Corvette Z06, ecco la “Vette” che fa l’occhiolino alle Ferrari

next