Un viaggio a ritroso nel tempo tra i ricordi di infanzia, la storia d’amore con Al Bano e qualche rivelazione piccante. Nella puntata di domenica 24 ottobre, Silvia Toffanin ha ospitato nel salotto di “Verissimo” su Canale 5, una Romina Power senza freni. La notizia che ha lasciato tutti senza parole, in primis la conduttrice, è che Al Bano non è stato il suo primo amore. Con il cantante di Cellino San Marco, però, ha vissuto la storia d’amore più lunga della sua vita. Ben 29 anni, tra alti e bassi, una storia dalla quale sono venuti alla luce quattro figli: Ylenia, Yari, Cristel e Romina Jr. Prima di Al Bano chi c’è stato? Stash con cui Power ha vissuto un “momento magico” della sua vita. Il dopo Albano invece? Romina Power, fa sapere alla Toffanin, che vuole tutelare la sua libertà. Ci sono stati altri corteggiatori, ma “quando si hanno tanti amici, figli e nipoti la vita è già piena e ricca così”. “Adesso mi viene in mente una cosa che mi diceva sempre mia nonna anche se non so se è il caso di dirla – ha proseguito – ‘Per una salsiccia ti devi tenere tutto il maiale'”. “Eh si…erano i vecchi detti”, il commento imbarazzato della Toffanin che si copre il volto con una mano. Un pensiero speciale è andato alla sorella Taryn, venuta a mancare lo scorso anno a causa di una leucemia. Le due sono cresciute insieme ed erano profondamente legate: “Lei era la mia compagna di giochi da piccola e una confidente da grande. Non so perché tutti pensano che l’anima gemella dev’essere del sesso opposto. La mia era ed è Taryn e il nostro legame non si spezzerà mai”. Non poteva non esserci anche un passaggio nei confronti della signora Jolanda, la madre di Al Bano: “Lei era diffidente. Diceva: attrice? Uguale tr**a”. Tornando ad Al Bano, poi, ha rivelato: “Mia madre per tutta la vita l’ha criticato. Solo quando le ho detto che ci stavamo separando lei mi ha detto che proprio in quel momento si stava affezionando a lui”. Di recente l’artista ha compiuto settant’anni e Silvia Toffanin ha voluto omaggiarla mandando in onda dei messaggi di auguri da parte di Massimo Lopez, Iva Zanicchi, Loredana Bertè e Tullio Solenghi. E parlando della sua età ha confermato di non essere mai ricorsa alla chirurgia estetica: “Ho il terrore di quelle cose lì. Avrei paura di non riconoscermi dopo. Poi non capisco che senso abbia. E poi chi l’ha detto che la pelle liscia sia più bella?”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Ballando con le stelle, Mietta positiva al Covid salta l’esibizione. Non risponde a Selvaggia Lucarelli sul vaccino

next
Articolo Successivo

Ballando con le Stelle, il ‘caso’ Mietta non vaccinata: non è l’unica nel cast. Come stanno le cose

next