Naso gonfio e un labbro spaccato. Così Francesco Facchinetti si è presentato sui social nella mattinata del 17 ottobre. Il cantante, conduttore tv e manager ha denunciato tramite Instagram stories di essere stato aggredito nelle scorse ore da Conor McGregor, il combattente irlandese che si trova a Roma in questi giorni per far battezzare il figlio in Vaticano. E nelle scorse ore è arrivato anche il resoconto di Benji Mascolo, presente alla serata. Wilma Faissol, moglie di Facchinetti, ha raccontato tutto, molto impaurita e provata, nelle stories di Instagram per poi aggiungere un post: “Alcuni uomini ma tante donne hanno chiesto ‘Che cosa sei andata a fare lì? Te la sei cercata’. È come la proverbiale minigonna. ‘Ma non sapevi che lui è così?’. No sinceramente sapevo solo che era un lottatore e pensavo abitasse a Dubai. Io non sono obbligata a sapere lo storico comportamentale di chiunque incontri. Io non sono obbligata a fare il resoconto della delinquenza di chiunque io conosca. Sapete di chi è questo obbligo? Dello Stato“.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

McGregor e Facchinetti, parla Benji Mascolo: “Ero a cena con loro. Ecco cosa è successo davvero”

next
Articolo Successivo

Squid Game, ecco quanto costa un episodio (una cifra record)

next