La pista da ballo più famosa d’Italia ha riaperto i battenti. Padrona di casa l’immancabile Milly Carlucci che ha il compito, dopo sedici edizioni, di condurre “Ballando con le Stelle” in diretta il sabato sera sulla rete ammiraglia Rai. Quindici coppie di ballerini che, tra tanghi, valzer e cha cha cha, si contenderanno la coppa dei campioni giudicate, prima ancora che dal pubblico da casa, da una super giuria composta, anche quest’anno, da Carolyn Smith, Guillermo Mariotto, Ivan Zazzaroni, Fabio Canino e Selvaggia Lucarelli. La prima puntata della nuova stagione, andata in onda su Rai 1 il 16 ottobre, ha visto trionfare la cantante Arisa in coppia con Vito Coppola, ballerino classe 1992 originario di Salerno che debutta per la prima volta nel corpo di ballo del programma. “Quando ho detto a mio padre che avrei partecipato al programma mi ha detto: A Ballando non ti ci vedo proprio!”. In pista, invece, Arisa si scatena in un charleston anni ’20 che lascia tutti con la bocca aperta sia per sensualità che per padronanza in pista.

Il mio obiettivo è fargli cadere la mascella!”, aveva anticipato prima di scendere in pista. Ed è stato proprio così. “Non mi hai delusa”, commenta la presidente Carolyn Smith, “Dentro di te c’è una donna super, devi solo avere più sicurezza in te stessa, hai tutte le doti per essere una delle migliori qui”. Se per Guillermo Mariotto “Lei è una leonessa!”, Selvaggia Lucarelli, invece, commenta così: “Mi è piaciuto molto Vito, quando ha detto che Arisa non è per tutti e in effetti è vero, è una persona complessa, originale, forse la coreografia non le dava modo di esprimersi al meglio”. La performance porta a casa 35 punti ai quali si aggiunge anche il tesoretto di 50 conquistati dal ballerino per una notte Pippo Baudo per un totale di 85 punti, decretando la prima coppia vincitrice della serata. “Hai tutte le doti per essere una delle più brave ballerine qui dentro, ma devi andare avanti così”, ha detto la presidente della giuria Carolyn Smith.

La presenza della cantate era molto attesa ed è stata in forse fino all’ultimo. Dopo una travagliata trattativa, la padrona di casa è riuscita ad averla nel programma e, soprattutto, su Rai 1 per darle anche la possibilità di dare sfogo a tutte le sue sfaccettature: “Ho l’esigenza di cambiare sempre, devo rispondere a quello che sono dentro, vivere un milione di vite”.

Dopo la prima puntata, che non ha visto eliminazioni, si presenta così il cartellone punteggi della classifica finale della prima puntata: Morgan e Alessandra Tripoli 47 punti, Mietta e Maykel Fonts 42 punti, Bianca Gaiscogne e Simone Di Pasquale 40 punti, Sabrina Salerno e Samuel Peron 38 punti, Arisa e Vito Coppola 35 punti (ai quali si aggiungono i 50 del tesoretto), Memo Remigi e Maria Ermachkova 33 punti, Alvise Rigo e Tove Villford 33 punti, Valeria Fabrizi e Giordano Filippo 27 punti, Al Bano e Oxana Lebedew 24 punti, Valerio R. Albertini e Sara Di Vaira 24 punti, Andrea Iannone e Lucrezia Lando 22 punti, Federico Lauri e Anastasia Kuzmina 21 punti, Fabio Galante e Giada Lini 14 punti.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Crozza veste i panni di uno spiritato Red Ronnie: “Quando ti infilano il tampone nel naso premono il tasto reset del cervello”

next
Articolo Successivo

Tu Si Que Vales e Ballando con le Stelle, testa a testa (con i trucchetti Auditel) tra Milly Carlucci e Maria De Filippi: ecco chi ha vinto

next