Erano le 23.35 del 3 ottobre quando la signora Ruth Hamilton (66 anni) stava dormendo nel proprio letto e, all’improvviso, è stata svegliata dall’abbaiare del suo cane seguito da un boato. Siamo a Golden, una cittadina del Canada occidentale e a parlarne è il New York Times. Inizialmente la donna pensava che il forte rumore fosse dovuto ad un albero caduto ed ha chiamato il 911. Ma poi quando ha acceso la luce, si è resa conto che a pochi centimetri dalla propria testa, vi era un masso grigio scuro.

Un agente è accorso ed ha ipotizzato che la pietra potesse derivare da un’esplosione causata dai lavori in corso nella vicina autostrada. Dopo esserci accertato che nulla del genere fosse accaduto, ecco l’ipotesi incredibile: “Credo che abbia un meteorite nel suo letto”. Per tutta la notte Hamilton non ha dormito ed è rimasta sveglia sorseggiando un the. Nei giorni successivi si è rivolta ai ricercatori dell’Università dell’Ontario Occidentale dove il professor Peter Brown ha confermato l’assurdo sospetto: la pietra caduta dal cielo era davvero un frammento di asteroide, dal peso di 1.3 kg. “Incredibile, era tutto vero. E sul soffitto vi era un buco. Fortunatamente non mi sono fatta male. Ho solo dovuto pulire la camera e fare una doccia”, ha spiegato la signora. Infine ha concluso: “Le mie nipotine potranno ben dire che la loro nonna è stata quasi uccisa nel suo letto da un meteorite“.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Uccide l’ex moglie dandole fuoco mentre lei è in diretta streaming: condannato a morte

next
Articolo Successivo

Enorme tartaruga di 272 chili resta intrappolata nel fango e rischia di morire: il salvataggio è emozionante – Video

next