“Questo non è un volo come gli altri, è l’ultimo volo di Alitalia. Dirle addio stasera è un onere enorme, ma anche un onore e un privilegio”. Un messaggio commosso da parte del comandante Andrea Gioia ha salutato i passeggeri a bordo dell’ultimo volo Alitalia, decollato da Cagliari e atterrato a Fiumicino. Con il volo Az1586 si è chiusa “la grande epopea aviatoria italiana”, dopo 75 anni di attività. “Ho iniziato a 23 anni e sono diventato comandante a 33 anni. Godetevi questo volo storico”, ha annunciato il comandante che ha poi salutato uno a uno i passeggeri arrivati a Fiumicino.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Catania, vendevano Green Pass falsi a 250 euro con pagamento in criptovaluta: sequestrati due gruppi Telegram

next
Articolo Successivo

Alto Adige, incendio nell’hotel Mirabell di Avelengo: 9 feriti di cui uno ricoverato con gravi ustioni

next