Tra i 22 concorrenti del Grande Fratello Vip 6, se ce n’è uno ben voluto da tutti è sicuramente Giucas Casella. Per questo i ragazzi e le ragazze della Casa hanno ben pensato di architettare uno scherzo ai suoi danni. Andiamo con ordine. In un primo momento Sophie Codegoni ha proposto di prendersela col malcapitato illusionista nel corso della notte tra il 12 e il 13 ottobre. Idea modificata da Aldo Montano, il quale ha voluto coinvolgere subito pressoché tutti gli inquilini della Casa. L’ex campione di scherma ha chiamato Casella in giardino e, con una scusa, lo ha trattenuto fuori mentre lui e gli altri concorrenti si sono andati a nascondere nel magazzino.

A quel punto Manuel Bortuzzo ha raggiunto Giucas: “Sono spariti tutti”, ha esclamato allarmato. A poco a poco qualche concorrente è tornato nel salotto dove c’era Giucas, aggiungendo alla vicenda ulteriori dettagli preoccupanti, fino a quando le sorelle Selassié hanno urlato: “La Cipriani ha violato il regolamento ed è stata squalificata“. “Rimarrai solo tu, anche noi siamo squalificati..”, ha urlato nel caos più totale qualcun altro. Quindi Casella è corso in camera da letto dove ha trovato il resto dei compagni pronti a dare conforto a Francesca Cipriani. La showgirl, in lacrime, è stata prontamente consolata anche dal povero Giucas. All’improvviso grandi risate e la rivelazione: era tutto uno scherzo. L’illusionista, nel tentativo di divincolarsi dalle braccia degli altri concorrenti, è anche caduto dal letto. Solo alla fine Cipriani si è alzata e lo ha abbracciato, ma lui furioso: “Disgraziata! Basta, smettila. Hai capito?”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Dai test di gravidanza casalinghi al latte materno usato per cucinare: chi sono davvero le “mamme pancine”

next