L’Autorità per le garanzie nelle Comunicazioni (AgCom) ha “aperto una istruttoria a carico dell’emittente radiofonica romana Radio Radio riguardo ad alcune affermazioni concernenti gli ebrei e il nazifascismo pronunciate nel corso di alcune trasmissioni”. Lo annuncia la stessa Agcom in una nota, spiegando di aver “attivato, inoltre, Comitato regionale per le comunicazioni (Corecom) del Lazio, per presunte violazioni della par condicio in periodo elettorale segnalate da più parti, a carico della stessa emittente radiofonica”. La comunità ebraica di Roma esprime “soddisfazione” e chiede, al tempo stesso, che “vengano prese sanzioni reali” nei confronti di “sempre più frequenti e deprecabili episodi di intolleranza”.

La decisione dell’Autorità arriva a seguito di alcune polemiche sollevate intorno a un articolo firmato da Enrico Michetti, uscito anni fa su Radio Radio e ripubblicato da il quotidiano Il Manifesto nei giorni scorsi: il candidato sindaco di Roma sosteneva che la Shoah venga commemorata più di altri massacri della storia, ad esempio le Foibe, perché gli ebrei “controllano banche e una lobby capace di decidere i destini del pianeta”. Parole per le quali Michetti si era in seguito scusato: “Mi rendo conto che in quell’articolo ho utilizzato con imperdonabile leggerezza dei termini che alimentano ancora oggi storici pregiudizi e ignobili luoghi comuni nei confronti del popolo ebraico. Per questo mi scuso sinceramente per aver ferito i sentimenti della Comunità Ebraica, che come tutti gli italiani apprezzo e ritengo parte perfettamente ed orgogliosamente integrata della città di Roma da sempre e nel Paese tutto”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Nella lunga rincorsa tra riduzione dei costi e calo dei ricavi il gruppo Sole 24 Ore si appresta a varare nuovi tagli al personale

next
Articolo Successivo

Su Ilda Boccassini polemiche inutili: il libro è molto più di un romanzetto rosa

next