Questi fasci all’interno di Fratelli d’Italia dovrebbero prendere una posizione chiara e netta ed espellere la Meloni. Non è possibile che nel 2021 ci siano ancora frange moderate nell’estrema destra! Come siamo caduti in basso! Dovere nascondere il saluto romano nei dibattiti pubblici, come se fosse una vergogna! Ma ci rendiamo conto?

Ognuno ha la sua croce (celtica) da sopportare, ma la Meloni no! Non è possibile andare avanti così! Pretende di vedere le 100 ore di girato dell’inchiesta di Fanpage, 100 ore, manco fosse un film di Béla Tarr o di Anghelopoulos! Siamo solo noi, come direbbe Vasco! Siamo solo noi che andiamo a letto la mattina presto, dopo una sbornia di battute razziste, di black e di festini appiccicosi con pacche sulle spalle a neonazisti! Siamo solo noi che non abbiamo vita regolare, in spregio della Costituzione, che non ci sappiamo limitare quando vediamo un immigrato affogare, siamo solo noi che non abbiamo più rispetto per niente, neanche per la mente, siamo solo noi… quelli che poi muoiono presto (ma prima facciamo morire gli altri dal ridere), quelli che però è lo stesso, siamo solo noi che non abbiamo più niente da dire (solo da ridire), dobbiamo solo (far) vomitare, siamo solo noi che non ti stiamo più neanche ad ascoltare cara Meloni, siamo solo noi quelli che non hanno voglia di far niente, rubano solamente…

Basta, basta, basta! È ora di tornare allo scoperto, è tempo di tornare a bonificare la destra paludata! La Meloni… anche il barone nero è arrossito per la vergogna, ed è diventato tutto rosso. Dove finiremo di questo passo (marziale)? Non è più accettabile questa ipocrisia, questo “belletto” degli invisibili, questa cipria che nasconde l’adorata svastica. La cosmetica non è etica! L’etica non è una cosmetica! Che cosa ci Lega ancora alla Meloni? Tiriamo fuori le palle! Bua a chi molla!

All’ombra dei nostri Michetti non è più bello vivere, autorità, disordine e ingiustiza, chi Usa vince, chi si perde è fermato, Eja Eja, trallallà, è il baratro che traccia il solco, ma è la spada che lo diffonde, il foraggio è abitudine (meglio se in black), il fascismo rivendica il suo spirito contabile, ci vogliono fare marcire per non marciare! Noi tireremo, cosa non si sa, ma tireremo, anche col naso. Tireremo tutto quello che c’è da tirare, anche se ci andrà storto. Vivere comodamente, rivogliamo le poltrone in Parlamento!

E diciamolo chiaramente: la Costituzione è incostituzionale! No green pass! Hasta la victoria siempre! E che cosa c’entra adesso il Che? Non lo so ma suona bene. E la Meloni sgrana gli occhi, e la Meloni vuole vedere 100 ore di girato ma non sa nemmeno chi sia Robert Bresson, Carl Theodor Dreyer e Akira Kurosawa. Basterebbero 5 minuti di Pasolini, invece lei vuole vedere 100 ore di saluti romani, vi rendete conto a che punto siamo arrivati? Espulsione immediata della Meloni! La Meloni fa melina!

Dio, non ci capisco più nulla, ma che cavolo sta succedendo? Questa Meloni ci sta sPutinando davanti a tutto il mondo! Marciamo fratelli, marciamo fratelli d’Italia, anche voi sorelle, ormai siete più di sette, marciamo, marciamo tutti, finalmente, marciamo per sempre, nelle cantine!

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

I nuovi Re di Roma

di Il Fatto Quotidiano 6.50€ Acquista
Articolo Precedente

Renzi: ‘Conflitto di interessi per il caso Delimobil? Mie attività pubbliche e trasparenti’ – Video

next
Articolo Successivo

Fratelli d’Italia, Rampelli: “Non c’è mai stata una relazione tra noi e Forza Nuova. Sciogliere il partito? Decide la magistratura”

next