Anche i 27 abitanti di Morterone, il paese più piccolo d’Italia, andranno alle urne domenica 3 ottobre. I candidati sindaco del centro del Lecchese, che si trova in Valsassina, a 1000 metri di quota, sono Andrea Grassi, del Partito gay lgbt+, e l’avvocato Dario Pesenti, in quota centrodestra, e che non risiede a Morterone.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Comunali, il vecchio sistema Torino freme per archiviare la stagione 5stelle: ma mancano idee

next
Articolo Successivo

A Riace la manifestazione in sostegno di Lucano: ‘Io condannato? Allora Prefettura e Viminale dovrebbero essere miei complici’. E si commuove

next