“L’estensione del Green pass? E’ una mediazione politica. Nessun Paese ha la forza ora per imporre l’obbligo vaccinale”. Così Massimo Galli, direttore del Dipartimento di Malattie infettive dell’Ospedale Sacco di Milano, ospite di ‘Accordi&Disaccordi’, il talk politico condotto da Luca Sommi e Andrea Scanzi, con la partecipazione di Marco Travaglio, in onda su Nove. Il professore ha spiegato: “Molti hanno problemi di elezioni prossime, molti hanno problemi di forte opposizione interna. Teoricamente il governo forse di più ‘grossa coalizione’ ce l’abbiamo noi, e vedete bene che in ogni modo, in ogni momento ci sono dibattiti furiosi e ci sono distinguo assolutamente puntuti su quello che ogni giorno può essere visto e può essere deciso”. Quindi, secondo Galli “per avere l’obbligatorietà, che perlomeno è un provvedimento chiaro e che va in una direzione precisa, ci vorrebbe un tempo e un costo politico che probabilmente chi ha preso l’altra decisione, quella dell’estensione del Green pass, ossia Draghi, l’ha fatto perché consente di ottenere determinati risultati senza dover passare per un massacro“, ha concluso l’infettivologo.

‘Accordi&Disaccordi’ è prodotto da Loft Produzioni per Discovery Italia e sarà disponibile in live streaming e successivamente on demand sul nuovo servizio streaming discovery+ nonché su sito, app e smart tv di TvLoft. Nove è visibile al canale 9 del Digitale Terrestre, su Sky Canale 149 e Tivùsat Canale 9.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Green pass, Travaglio ad Accordi&Disaccordi (Nove): “L’obbligo per tutti i lavoratori? Sono contrario, è una forzatura”

next
Articolo Successivo

Alessandro Cecchi Paone ad Accordi&Disaccordi (Nove): “I negazionisti hanno rimosso i 130mila morti per Covid”

next