Sono 7.230 i nuovi casi di infezione da SarsCov2 nelle ultime 24 ore in Italia, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 6.596. Sono invece 27 le vittime in un giorno (ieri erano state 21).

Sono 212.227 i tamponi molecolari e antigenici per il coronavirus effettuati, mercoledì ne erano stati processati 215.748. Il tasso di positività è del 3,4%, in aumento rispetto al 3% di ieri.

Per quanto riguarda le ospedalizzazioni, sono 268 i pazienti ricoverati in terapia intensiva per il Covid in Italia, 8 in più rispetto a mercoledì nel saldo tra entrate e uscite. Gli ingressi giornalieri, secondo i dati del ministero della Salute, sono 25 (ieri erano 14). I ricoverati con sintomi nei reparti ordinari sono 2.409, in aumento di cento unità rispetto al giorno precedente. Gli italiani guariti dal Covid-19 o dimessi dall’ospedale nelle ultime 24 ore sono 3.371 e portano il totale a 4.147.979 dall’inizio della pandemia.

Tornano quindi sopra i centomila gli attualmente positivi al Covid, precisamente 101.046; mentre dall’inizio della pandemia i casi positivi registrati sono 4.377.188, i morti 128.163.

Analizzando i dati della pandemia e paragonandoli allo stesso giorno della settimana precedente vediamo che si registra un incremento dei casi positivi: giovedì 29 erano infatti 6.171 (1.059 in meno rispetto ad oggi) nonostante fosse stato eseguito un numero superiore di tamponi, infatti il 29 luglio ne erano stati processati 224.790 (+12.563). L’incidenza era del 2,7% quasi un punto percentuale in meno e le vittime erano 19. Dai dati di metà settimana l’analisi dell’andamento della pandemia può essere più puntuale, infatti si evidenzia un aumento graduale ma costante dei nuovi casi e dell’incidenza che in nessun giorno, nell’ultima settimana, si è registrato in diminuzione. Sintomo che il virus continua a circolare e ad essere infettivo.

Nell’analisi della distribuzione geografica si nota come la regione che registra il maggior incremento dei nuovi casi sia il Veneto (888), seguita da Sicilia (831) e Lombardia (793).

Le altre regioni registrano: Toscana (765), Campania (670), Emilia-Romagna (669), Lazio (544), Sardegna (522), Piemonte (259), Puglia (243), Marche (197), Liguria (169), Calabria (164), Umbria (147), Abruzzo (123), Friuli Venezia Giulia (111). Le restanti regioni si attestano tutte sotto i 100 nuovi contagi nell’ultimo giorno, ma nessuna risulta essere covid free. Il minor incremento si registra in Molise con 5 positivi.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Giustizia, alla Camera maggioranza spaccata sugli ecoreati: l’odg non passa per soli 5 voti. A favore sia il M5s che diversi deputati Pd

next
Articolo Successivo

Autocisterna esplosa sulla statale Foggia-Candela, ecco cosa rimane dopo l’incidente: detriti e rottami sparsi per centinaia di metri

next