Alle 10.25 il tradizionale fischio del treno, poi il minuto di silenzio e alla fine il lungo applauso delle persone presenti in piazza Medaglie d’Oro. Dopo lo stop dello scorso anno causa pandemia, è tornato il corteo da piazza del Nettuno alla stazione di Bologna per ricordare la strage avvenuta il 2 agosto di 41 anni fa.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Bologna, alla cerimonia per i 41 anni dalla strage le parole del ministro Cartabia: “Serve parola di giustizia. Contate su di me e sul mio ministero”

next
Articolo Successivo

Attacco hacker Regione Lazio, proseguono le vaccinazioni all’hub di Termini: “Nessuno stop”

next