Sono 5.696 i nuovi casi di infezione da Sars-Cov-2 riscontrati in Italia nelle ultime 24 ore a fronte di 248.472 tamponi processati, di cui 125.940 test antigenici rapidi. L’incidenza schizza quindi al 2,3%. Si segnala un nuovo aumentano delle ospedalizzazioni, con 74 posti letto in più nei reparti di area medica e una tenuta delle terapie intensive che a fronte di 9 ingressi fanno segnare 6 pazienti Covid assistiti in meno rispetto a ieri. I morti sono 15, un numero che porta il totale da inizio pandemia ad oltre 128mila.

Il confronto tra lunedì-mercoledì di questa settimana con quella scorsa mostra una crescita di casi da 9.889 a 13.335 con un numero sostanzialmente identico di tamponi effettuati. Stabili gli ingressi in terapia intensiva, che restano 36. Forte invece l’incremento dei posti letto occupati in area medica: nei primi tre giorni della scorsa settimana il saldo ingressi-uscite erano stato +60, mentre tra lunedì e oggi è stato +293.

La crescita giornaliera di casi è concentrata in 8 regioni che da sole fanno segnare 4.491 dei 5.696 positivi: si tratta di Lazio e Lombardia che fanno segnare i maggiori incrementi con 772 e 720 nuovi contagi, seguite da Toscana (661) e Sicilia (627), oltre a Veneto (544), Emilia-Romagna (419), Sardegna (403) e Campania (345). Tutte le altre aree del Paese registrano aumenti di positivi contenuti: si va dai 163 della Puglia ad altre sei regioni con oltre cento casi (Marche, Piemonte, Calabria, Liguria, Umbria e Abruzzo) e i 3 della Valle d’Aosta.

Da inizio pandemia sono 4.330.739 i casi accertati di contagio in Italia: in 4.128.568 sono guariti o sono stati dimessi (1.827 in più nelle ultime 24 ore) e 128.010 decessi. Gli attualmente positivi sono 74.161: in isolamento domiciliare si trovano 72.293 persone, mentre sono ricoverati con sintomi 1.685 pazienti Covid e altri 183 sono assistiti in terapia intensiva.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

VerificaC19, ecco come funziona l’app per controllare il green pass

next
Articolo Successivo

Pedopornografia online, “casi aumentati del 232% nel 2021”. Allarme di Lamorgese: “Vittime sempre più piccole, attenzione a tecnologie”

next