“La vaccinazione è l’unico modo per uscire dalla crisi sanitaria e da quella economica”. Lo ha detto il ministro degli Esteri Luigi Di Maio incontrando i ragazzi al Festival di Giffoni. “Le scelte che stiamo facendo come governo tutelano la vita – ha sottolineato – perché la libertà è la tutela della vita e per tutelare la vita in questo momento abbiamo bisogno che tutti gli italiani possano fare il vaccino il prima possibile. Le dosi ci sono, non abbiamo più la criticità dell’inizio dell’anno, adesso sta ai cittadini darci una mano. Basta vedere il numero di prenotazioni per la vaccinazione delle ultime 24 ore per capire che evidentemente il sistema del green pass sta funzionando. Sono i dati a parlare. Noi non lo stiamo facendo per vessare gli italiani. Non si capisce perché l’Italia debba pagare un prezzo perché c’è una parte di cittadini che non si vuole vaccinare”, ha detto.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Green pass, Ghisleri su La7: “Lega in piazza? Il tema ‘no vax’ non funziona. Il 70% degli elettori di Salvini e Meloni ha paura del Covid”

next
Articolo Successivo

La riforma Cartabia è la conferma che si vuole ritornare a com’era prima del M5s

next