Brisbane in Australia ospiterà i Giochi Olimpici e Paralimpici del 2032. La decisione è stata ratificata nella sessione del Cio in corso di svolgimento a Tokyo. A un paio di giorni dalla cerimonia inaugurale dei Giochi giapponesi, gli appassionati di sport di tutta l’Australia e la federazione olimpica locale hanno festeggiato la notizia.

Le Olimpiadi mancavano in Australia dal 2000, con l’edizione di Sydney. Poi Atene 2004, Pechino 2008, Londra 2012 e Rio de Janeiro 2016, in virtù del principio di alternanza dei continenti. Dopo l’edizione di Tokyo, toccherà a Parigi nel 2024 e a Los Angeles 2028.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

I Bucks sono campioni Nba: Phoenix Suns battuti 4-2, Antetokounmpo riporta il titolo a Milwaukee 50 anni dopo la prima volta

next
Articolo Successivo

L’Odissea di Antetokounmpo: il campione Nba che (da apolide) vendeva borse nelle strade di Atene e divideva le scarpe da gioco col fratello

next