“Soltanto il 57% nella fascia 60-69 anni ha completato il ciclo vaccinale” anti-Covid, “nel caso dei 70-79enni solo il 74%. E sappiamo che oggi nel nostro Paese sono circa due milioni e mezzo le persone con più di 60 anni che non hanno” proprio “iniziato la vaccinazione. Si tratta di un bacino d’utenza particolarmente critico in una fase in cui la circolazione del virus sta riprendendo e procederà nella sua diffusione. E’ estremamente importante proteggere queste persone”, far sì che “si proteggano per evitare gli effetti più critici” dell’infezione. Lo ha detto il presidente dell’Istituto superiore di sanità (Iss), Silvio Brusaferro, durante la conferenza stampa sull’analisi dei dati del monitoraggio regionale Covid della Cabina di regia.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Incendio all’anfiteatro di Pozzuoli, distrutta buona parte delle gradinate di legno: le immagini

next
Articolo Successivo

Green Pass, il piano del governo per il nuovo decreto Covid: ecco dove sarà obbligatorio, 400 euro di multa per chi ne è sprovvisto

next