Sarà l’Inghilterra a sfidare l’Italia nella finale di Euro 2021, in programma domenica 11 luglio al Wembley Stadium di Londra. La seconda semifinale si è decisa ai tempi supplementari, dopo che i 90 minuti – proprio come quelli di Italia-Spagna – si erano chiusi sull’1-1. E’ stato il gol di Henry Kane a permettere all’Inghilterra di chiudere la partita con un vantaggio di 2 a 1.

I danesi erano passati in vantaggio al 30′ con una gran punizione del centrocampista della Sampdoria Mikkel Damsgaard, che ha sorpreso Pickford. È stato questo il primo gol incassato dall’Inghilterra in tutto il torneo. La nazionale di Gareth Southgate però è riuscita a pareggiare appena nove minuti dopo, grazie a un autogol di Simon Kjaer: Kane ha messo una palla meravigliosa per Saka che ha poi crossato in mezzo verso Sterling, nel tentativo di impedire la deviazione il centrale del Milan ha infilato la propria porta.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Salernitana in A: accettato il trust di Lotito, ma è costretto a vendere entro dicembre. E ora Gravina vuole sminare il caso Napoli-Bari

next
Articolo Successivo

Europei 2021, l’identificazione collettiva nel luogo comune: italiani pizza, spagnoli toreri, francesi moschettieri e lo stereotipo virtuoso

next