Massimo Giletti lascia La7? Il giornalista torinese era sbarcato sulla rete di Urbano Cairo a settembre 2017, dopo la cancellazione della Rai dello spazio domenicale “L’Arena”. Il contratto che lega Giletti e La7 è in scadenza, più volte in questi anni il suo futuro è apparso in bilico e nelle scorse settimane il sito Tvblog aveva parlato di un trasferimento su Rai2 per occupare il giovedì sera con un nuovo talk show.

Fanta tv con solito tormentone estivo che si concluderà con la sua permanenza sul settimo canale o un vero addio con colpo di scena finale? Il conduttore ha salutato il pubblico di “Non è l’Arena” con queste parole: “Questa è stata l’ultima puntata di Non è L’Arena. Sono stati quattro anni straordinari su La7. Buona estate, ad maiora“.

Toni d’addio già accennati nel collegamento con il TgLa7 che precede la trasmissione dove aveva parlato di “ultima puntata di quattro anni molto importanti vissuti a La7” con un successivo ringraziamento a Enrico Mentana “in questi quattro anni non mi ha fatto mai mancare il suo appoggio.” Un concetto che sembra lasciare pochi dubbi ma non ci sono certezze e il tutto dovrebbe chiarirsi nei prossimi giorni.

Giletti lascerà davvero La7 per tornare in Rai? O per altre esperienze in emittenti differenti? La stagione si è conclusa ieri con ascolti positivi, la puntata è stata vista da 1.187.000 telespettatori con il 5,7% nella prima parte e 915.000 spettatori con l’8.8% nella seconda.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Anna Foglietta e il monologo su Alfredino Rampi a 40 anni dalla morte: “A lui dobbiamo la nostra salvezza”. La clip di Sky

next