La crisi di Ceuta, l’enclave spagnola sul continente africano, continua da ormai oltre 48 ore. Circa 8mila migranti negli ultimi due giorni hanno assaltato e superato le barriere che dividono il territorio dal Marocco. Tra loro almeno 1.500 minori. Dalle riprese fatte sul posto e pubblicate online si vede la polizia di frontiera marocchina aprire i varchi del confine per permettere alle persone di transitare da una parte all’altra. E il Governo spagnolo ha inviato l’esercito per gestire l’emergenza.

video Twitter/Other Europe, Terrace Bay Inc, Lady Grace

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Gaza, Netanyahu non ascolta l’appello di Biden al cessate il fuoco: “Avanti con l’operazione”. Raid d’Israele uccide famiglia di tre persone

next
Articolo Successivo

Gb, l’Ue contro le detenzioni dei cittadini: “Rispetti il principio di non discriminazione”. Il vademecum per chi vuole andare

next