Se non vedi l’ora di utilizzare su Android Clubhouse, l’app social più famosa del momento, ecco alcune buone notizie. L’app in questione infatti sarà finalmente presto disponibile anche per l’ampio pubblico dell’OS del robottino verde, che fino ad oggi è stato tagliato fuori dal social vocale, disponibile solo su iPhone.

Secondo i colleghi di TechCrunch infatti gli sviluppatori di Clubhouse dovrebbero rendere disponibile la versione Android della propria app in tutto il mondo entro una sola settimana. Inizialmente infatti l’app dovrebbe esse disponibile in Brasile, Giappone e Russia il 18 maggio, tre giorni dopo dovrebbe toccare a India e Nigeria, mentre tutto il resto del mondo riceverebbe l’app entro il pomeriggio dello stesso giorno, ovvero il 21 maggio.

L’ipotesi sembra credibile dato che, come sappiamo, l’inizio dei test della beta di Clubhouse per Android è già in corso negli Stati Uniti dallo scorso 9 maggio, con la versione per iPhone lanciata invece a marzo 2020.

In realtà Clubhouse è fortemente motivata ad espandersi rapidamente, anche se la sua app Android è ancora in fase di test: il suo successo infatti è stato talmente grande e fulminante che Facebook, Twitter e altri giganti di Internet stanno già implementando funzionalità simili a Clubhouse nel tentativo di togliere slancio all’app e mantenere gli utenti sulle proprie piattaforme social e, a quanto pare, il tentativo sta anche riuscendo parzialmente, con la diffusione dell’app su iPhone che sta conoscendo un progressivo rallentamento.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Apple iPhone SE 128 GB ai prezzi migliori del Web

next
Articolo Successivo

Asus Zenfone 8 e Zenfone 8 Flip, ufficiali i nuovi smartphone top di gamma

next