Wow! Torna Fiorella Mannoia con il suo programma musicale su Rai Uno. Ma che bello, che ideona fantastica, chissà quante cose scopriremo e poi chissà che ironia ci riserverà questa nuova edizione. Che il bello il Paese in cui vivo, meritocratico e che ha a cuore la cultura! Wow!”. Queste sono le parole pubblicate da Morgan sui social. I bersagli del sarcasmo del cantante sono la direzione della prima rete di Stato e la collega Fiorella Mannoia che, secondo Morgan, starebbe per tornare su Rai1 con il suo show (in realtà non ci sono conferme in merito, né sono trapelate indiscrezioni nelle ultime settimane).

Una critica diretta che ha generato numerose e contrastanti reazioni. Un utente ha risposto così: “Tolgono il programma di cultura, come Ulisse, ma danno alla Mannoia una intera serata? Dopo 5 minuti sto già dormendo. Devono abolire il canone”. La risposta di Marco Castoldi non si è fatta attendere: “Smettetela con il disfattismo stanco e la mancanza di spirito rivoluzionario. Ma non capite che è perché voi ve ne fregate che vi fregano? Il canone ci vuole ma ci vuole il servizio pubblico! Bisogna trovare modi per OBBLIGARLI e non gettare la spugna”.

Altri sono intervenuti in difesa della Mannoia, già protagonista di alcuni eventi della prima rete di Stato: “Eh però dicendo così sembra che Fiorella Mannoia non se lo meriti”. La risposta di Morgan: “Ma dai?? Dici sul serio? In effetti a pensarci bene non avevo tenuto conto del carisma pazzesco“. E poi, ancora: “Siete entrambe artisti strepitosi. Oltretutto hai una cultura musicale da fare invidia a molti. Lascia le polemiche ai poveracci”, è il commento di un utente. “Coi vostri lascia perdere abbiamo questi risultati: non esiste più un dibattito, non esiste speranza, è la disfatta totale. Tutto grazie alle vostre paure al vostro menefreghismo”, la risposta di Morgan. Qualche mese fa Marco Castoldi era stato escluso dalla giuria di “Amasanremo” a seguito delle sue esternazioni contro il direttore artistico del Festival di Sanremo Amadeus. Ora, i suoi attacchi a Fiorella Mannoia suonano gratuiti, per citare Boris “a caz*o di cane”, o comunque frutto di un giudizio personale sul “carisma” della cantante. Preferirebbe un’altra stagione de La Canzone Segreta o di altri show Rai? Ci faccia sapere.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Alberto Angela, il suo Ulisse sospeso? Parla il direttore di Rai 1 Coletta: ecco come stanno davvero le cose

next
Articolo Successivo

L’Aria che Tira, l’infettivologo Galli: “Questa sera sarà la mia ultima volta in tv, quello che dovevo dire l’ho detto”

next