“Tra pochi minuti alla Camera dovrebbe approvare ordine del giorno di tutta la maggioranza che impegna il governo, in base ai contagi e ai vaccini, a rivedere limiti, spostamenti e coprifuoco entro il mese di maggio”. Questo l’annuncio di Matteo Salvini, che ai giornalisti fuori dal Senato ha anticipato la notizia dell’intesa raggiunta in maggioranza sull’abolizione del coprifuoco alle 22. “L’obiettivo è cancellare entro maggio e non più luglio il coprifuoco. Abbiamo sancito un principio, che non è una vittoria della Lega. Anche se ho sentito in questi giorni dichiarazioni imbarazzanti di Zingaretti, di Orlando”

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Coprifuoco, “rivalutazione a metà maggio”: intesa nella maggioranza (ma era già previsto). Patuanelli alla Lega: “Nessuna vittoria”

next
Articolo Successivo

Mozione di sfiducia contro Speranza, Salvini: “Prima parlo con Sileri, poi decido”. Forza Italia e Italia viva: “Votiamo no”

next