È lunedì. Come siamo arrivati a svegliarci nel mezzo di una delle bufere più rivoluzionarie della storia del calcio recente, tra la comunicazione ufficiale della creazione della Superleague per i top club europei, e le risposte affilate della Uefa?

Ripercorriamo insieme l’ultima settimana di calcio!

Che sarebbe stata una settimana difficile, si poteva intuire sin dall’inizio: a movimentare lo spogliatoio juventino ci hanno pensato delle indiscrezioni sulle parole non proprio dolci di Allegri nei confronti di Cristiano Ronaldo.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da CALCIATORIBRUTTI (@calciatoribrutti)

Il fuoriclasse portoghese, tra l’altro, avrebbe negato al terzino dell’Atalanta Gosens la sua maglietta al termine del match contro la Juventus: a rimediare però ci hanno pensato i suoi compagni di squadra, con un regalo inaspettato.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da CALCIATORIBRUTTI (@calciatoribrutti)

Tempo dei ritorni dei quarti di finale di Champions League: Psg – Bayern Monaco è stato uno spettacolo apprezzato da ogni amante del mondo del pallone.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da CALCIATORIBRUTTI (@calciatoribrutti)

Psg che incontrerà proprio il Manchester City in semifinale: un percorso tutt’altro che rose e fiori quest’anno per i francesi in Champions League.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da CALCIATORIBRUTTI (@calciatoribrutti)

Nel frattempo il Porto salutava la competizione in casa del Chelsea, lasciandoci però un gol da cineteca in ricordo della loro stagione.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da CALCIATORIBRUTTI (@calciatoribrutti)

A portare in alto il tricolore italiano in Europa ci ha pensato ancora una volta la Roma, che si è qualificata alle semifinali di Europa League ai danni dell’Ajax.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da CALCIATORIBRUTTI (@calciatoribrutti)

Un altro ottimo spot per il calcio italiano: Mario Mandzukic, che da quando è arrivato al Milan è stato lontano dal campo per mesi a causa dei continui infortuni, devolverà lo stipendio in beneficenza.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da CALCIATORIBRUTTI (@calciatoribrutti)

Le nuove restrizioni per il Covid-19 prevedono la possibile riapertura dei campi da calcetto nelle zone gialle: se è un sogno non svegliateci.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da CALCIATORIBRUTTI (@calciatoribrutti)

Vi ricordate cosa abbiamo scritto poco sopra riguardo Psg-Bayern? Ecco, Cagliari-Parma di sabato sera è stato uno spettacolo ancora più incredibile.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da CALCIATORIBRUTTI (@calciatoribrutti)

Dopo una prestazione monstre in Champions, Neymar si è presentato in panchina con un look decisamente sobrio.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da CALCIATORIBRUTTI (@calciatoribrutti)

Mentre la giornata di campionato volgeva al termine, trapelavano le prime indiscrezioni sull’imminente annuncio a sorpresa della Superleague. Come? Qualcuno stava tramando qualcosa?

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da CALCIATORIBRUTTI (@calciatoribrutti)

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

La Superlega di calcio diventa un caso politico. Johnson: “Farò tutto il possibile per fermarla”. Draghi: “Sosteniamo le autorità calcistiche”

next
Articolo Successivo

Superlega: accettazione o rivoluzione?

next