“L’Italia è l’unico Paese dove non si va a votare e mi sembra più una cosa voluta dai partiti che non dalla situazione visto che si va a votare ovunque”. Così il sindaco di Milano, Giuseppe Sala. “Ci siamo fermati qualche settimana, ora stiamo riprendendo con intensità e nel weekend dopo Pasqua presenteremo la lista Volt e quello dopo la mia lista civica. Se il Movimento 5 stelle non si pone in maniera definitiva nell’alveo del centrosinistra è difficile trovare soluzioni” ha aggiunto il sindaco.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Vaccini Covid, il capo della Protezione civile Curcio in audizione alla Camera: segui la diretta tv

next
Articolo Successivo

Covid Sicilia, il delfino di Musumeci che spingeva per l’accordo con la Lega di Salvini: ecco chi è Razza, l’assessore sotto inchiesta

next