Tra gli ospiti della puntata di ieri domenica 21 marzo a Live – Non è la D’Urso ci sono anche Asia Gianese e Guenda Goria, in collegamento rispettivamente da Dubai e da Sarhm El Sheikh. “Per quale motivo sei andata alle Maldive e ora sei a Dubai visto che si può andare solo per lavoro conclamato?”, ha chiesto Barbara D’Urso ad Asia, la quale ha risposto: “Io potrei essere venuta qua anche dal mio fidanzato o dai miei amici.. il mio è un progetto di vita“. Poi ha aggiunto: “Sono qua da cinque mesi con una struttura e non capisco perché devo stare a spiegare a tutta Italia cosa sto facendo. Faccio formazione, non mi pagano per questo, ma per le sponsorizzazioni e per le cose che faccio”.

Guenda Goria, che invece si trova a Sharm el-Sheikh, ha spiegato che sta collaborando con un’azienda che si occupa di creare corridoi Covid-free tra Egitto e Europa. A quel punto Vladimir Luxuria ha lanciato una provocazione: “Incredibile noi non possiamo andare a trovare i nostri parenti e loro si fanno la vacanza e pubblicano foto e video sui social. Vorrà dire che adesso, a Pasqua, per andare a trovare i nostri genitori ci troviamo una scusa e facciamo tutti i furbi“.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

DaD, non tutto è perduto: la storia di Fiammetta è un esempio unico (che fa bene leggere)

next
Articolo Successivo

Manuela Arcuri: “Se Gabriel Garko ha finto con me, allora sono stata illusa. Alla Ares non c’era alcun controllo su di noi”

next