World News

Muore a 27 anni per una rara forma di tumore: “I medici hanno sbagliato per 5 volte la diagnosi, tutte fatte solo per telefono”

Latifah, 27 anni, ha iniziato a soffrire di forti dolori alle gambe circa 7 mesi fa ma non è stata presa seriamente in considerazione. Poi la diagnosi: cancro raro dei tessuti molli ma ormai era troppo tardi

di F. Q.

I medici hanno sbagliato per 5 volte la diagnosi e Latifah è morta di tumore a 27 anni. La giovane di Leicester, nel Regno Unito, aveva iniziato a soffrire di forti dolori alle gambe circa 7 mesi fa ma non era stata presa seriamente in considerazione dai medici che hanno azzardato una serie di diagnosi, tutte sbagliate, perdendo tempo prezioso per le sue cure. “Deve aver chiamato i medici 20 volte tra giugno e novembre dello scorso anno. La maggior parte delle volte non è nemmeno entrata in studio e le hanno fatto diagnosi per telefono“, ha dichiarato la madre a Metro.Uk spiegando che inizialmente alla figlia era stato detto che si trattava di un’infezione contratta in acqua, poi di sciatica. Solo alla fine, le è stata data la diagnosi corretta: un raro cancro dei tessuti molli chiamato sarcoma epitelioide, ma per Latifah era ormai troppo tardi ed è morta una settimana dopo.

“Stava camminando molto durane il lockdown, cercava di perdere peso per avere un bambino con il fidanzato Aydan, 23 anni. Stava dimagrendo effettivamente e abbiamo pensato che la dieta e lo sport stessero funzionando, ma col senno di poi si trattava di cancro“, ha dichiarato ancora la madre della giovane. Poi ha aggiunto: “I suoi ultimi giorni sono stati strazianti, soffriva così tanto. Mi sono sentita malissimo nel vedere la mia bambina urlare in agonia e non poterla aiutare.”

Ora i genitori e i 13 fratelli chiedono giustizia e hanno sporto denuncia per il fatto che, a loro parere, non è mai visitata in modo corretto e attento. Un portavoce degli ospedali di Leicester ha dichiarato: “Porgiamo le nostre più sentite condoglianze alla famiglia di Latifah. Li incoraggiamo a contattare noi e le altre organizzazioni del NHS (Servizio Sanitario Nazionale, ndr) coinvolte direttamente per consentire di indagare sulle preoccupazioni sollevate.”

Muore a 27 anni per una rara forma di tumore: “I medici hanno sbagliato per 5 volte la diagnosi, tutte fatte solo per telefono”
Precedente
Precedente
Successivo
Successivo

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.