Nella puntata di Live – Non è la D’Urso andata in onda ieri 28 febbraio, Barbara D’Urso ha replicato al tweet di elogio che Nicola Zingaretti aveva scritto qualche giorno fa nei suoi confronti. Il segretario del Pd e presidente della Regione Lazio aveva infatti espresso apprezzamento per il programma Live – Non è la D’Urso dopo le voci sulla chiusura.

La conduttrice ha iniziato così la puntata: “Mi sono ritrovata all’interno di un vero e proprio dibattito politico per un tweet di Nicola Zingaretti che mi ringraziava per aver portato la politica vicina alle persone, dicendo che ce n’era bisogno”, ha detto. E ancora: “Io ringrazio Nicola Zingaretti, sono orgogliosa di fare in modo che politici parlino il linguaggio della gente e possano parlare a una platea cosi vasta come il prime time di canale 5″. Per poi aggiungere: “Io parlo di politica, è vero. Parlo di violenza sulle donne, parlo di omofobia, parlo di diritti civili, parlo delle telecamere all’interno degli asili e delle strutture per gli anziani per proteggerli. Lo faccio in maniera popolare, è il mio modo. Sapete perché lo faccio così? Perché credo che questi temi così difficili debbano entrare nelle case ed essere ascoltati dalla gente. Tutto questo per dire che Live – Non è la D’Urso va avanti per un mese e poi si ferma solo per qualche puntata. Torneremo quindi alla vecchia diretta di Domenica Live per più di 4 ore fino all’estate e poi con la nuova stagione partiranno i nuovi programmi”, queste le parole della conduttrice napoletana.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili