Gli amministratori delegati dell’Inter Giuseppe Marotta e Alessandro Antonello, il direttore sportivo Piero Ausilio, il legale del club Angelo Capellini e un membro dello staff tecnico sono risultati positivi al Covid. L’annuncio è stato dato dalla società nerazzurra, aggiungendo che tutti i dirigenti e l’intero gruppo squadra seguiranno le procedure previste dal protocollo sanitario.

Non si tratta dei primi casi di contagio nell’ambiente nerazzurro. Già a ottobre dello scorso anno risultarono positivi Bastoni, Skriniar, Nainggolan, Gagliardini, Radu, Young e Hakimi. I prossimi appuntamenti dell’Inter, capolista e a +4 dal Milan secondo in classifica, sono, se il numero dei contagi non aumenterà, questa domenica contro Genoa e la settimana prossima contro Parma e Atalanta.

Due giorni fa anche il Fc Torino ha annunciato di avere sette giocatori e un membro dello staff medico positivi al Covid, numeri che tengono in bilico la possibilità che i granata scendano in campo nel week end contro la Lazio di Inzaghi.

Memoriale Coronavirus

Il Fatto di Domani - Ogni sera il punto della giornata con le notizie più importanti pubblicate sul Fatto.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Atalanta-Real Madrid, lo sfogo di Gasperini: “Pensavamo che con la tecnologia certi episodi non accadessero più, invece…”

next
Articolo Successivo

Focolaio nel Torino: rinviata la partita contro il Sassuolo. Sarà recuperata il 17 marzo

next