“Conte con un ruolo all’interno del governo? Assolutamente sì, può fare parte e dare un grosso contributo a questo esecutivo“. Sono le parole della senatrice della Lega, Giulia Bongiorno, ospite di Tagadà, su La7, in riferimento al coinvolgimento di Giuseppe Conte nel governo guidato da Mario Draghi. “Il punto non sono i nomi”, ha aggiunto Bongiorno, “ma lo spirito con cui si lavora. Con Conte abbiamo avuto un’esperienza di governo, terminata perché la Lega vedeva che non si andava avanti. Ora, ovviamente, ci sarà la trazione di Draghi, che non credo sia un uomo che non farà andare avanti le cose. Conte ministro? Se vuole andare…”.

Video La7

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Monoclonali, via libera col decreto pubblicato in Gazzetta: fondo da 400 milioni e distribuzione affidata ad Arcuri

next
Articolo Successivo

Governo, Crimi su La7: “Draghi ci ha sorpreso, più grillino di così non potevamo immaginarlo. Lo abbiamo messo in guardia dagli inaffidabili”

next