“Ma no scherziamo, Alessandro ama il Movimento e non lo lascerà. Nel M5s ci sono tante posizioni e tante sensibilità, dibattiamo con toni accesi, forse noi facciamo più rumore perché siamo in 300″. Così Ettore Licheri sul post di Alessandro Di Battista nel quale conferma la sua contrarietà al sostegno al governo Draghi. Sulle contrarietà che permangono di un gruppo di senatori e sul rischio di uscite dal gruppo parlamentare, il presidente dei senatori glissa ed evita di sbilanciarsi: “Non scommetto”. E sul ruolo di Giuseppe Conte nel Movimento afferma: “Il grado di coinvolgimento di Conte all’interno del Movimento lo deciderà lui”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Governo, Sgarbi dopo il colloquio con Draghi: “Gli ho detto che ho impegni e preferirei che si votasse la fiducia da lunedì”

next
Articolo Successivo

Il lapsus di Lupi: “Abbiamo riconfermato al presidente incaricato Sgarbi…”. E il critico d’arte reagisce così – Video

next