Nell’aeroporto di Mosca è radunata una folla di sostenitori di Alexei Navalny, in arrivo dalla Germania. La polizia ha già accompagnato fuori dall’edificio i più stretti collaboratori di Navalny: l’assistente Ilya Pakhomov, la direttrice del quartier generale Anastasia Kadetova e l’avvocato della FBK Alexey Molokoedov e il corrispondente della Novaya Gazeta Vlad Dokshin

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Navalny lascia la Germania e vola in Russia: “Non temo l’arresto”. Fermati all’aeroporto di Mosca i colleghi che lo aspettavano

next
Articolo Successivo

Navalny arrestato appena atterrato a Mosca 5 mesi dopo l’avvelenamento: “E’ casa mia, non ho paura”. Biden e vertici Ue: “Va scarcerato”

next