La Capitale festeggia i 121 anni della Lazio. Piazza della Libertà, a pochi passi dal centro, ha accolto i tifosi che si sono radunati muniti di bandiere, fuochi d’artificio e gli immancabili cori. Proprio in questa piazza il 9 gennaio del 1900 Luigi Bigiarelli fondò la società più antica della Capitale. Al centro della Piazza è stato poi esposto uno striscione che portava la scritta ‘Via Amulio’, la strada dove si trovava la sede degli Irriducibili della Lazio, da poco sgomberata; inoltre non sono mancati gli assembramenti, nonostante le regole anti Covid ancora in vigore.

Oggi in Edicola - Ricevi ogni mattina alle 7.00 le notizie e gli approfondimenti del giorno. Solo per gli abbonati.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Napoli, in dodici dentro un bed&breakfast per festeggiare il compleanno: multati

next
Articolo Successivo

Cashback, l’errore grafico che ‘fa ricchi’ i partecipanti: “Hai diritto a 117.501 euro”

next