Ha detto alla moglie di aver comprato un purificatore d’aria per il salotto ma poi, quando è arrivato il pacco a casa, la donna ha scoperto che il marito la stava imbrogliando: nel pacco c’era infatti una PlayStation 5, la nuovissima e desideratissima consolle della Sony, che ha sì tante funzioni, ma non è certo un purificatore d’aria. E così la donna ha deciso di vendicarsi.

La storia arriva da Taiwan e sta facendo il giro del mondo grazie a Jin Wu, l’uomo che ha acquistato la PlayStation che il marito imbroglione è stato poi costretto dalla moglie a rivedere. La donna è stata irremovibile e così lui non solo ha dovuto rinunciare alla consolle ormai introvabile in tutto il mondo ma ha dovuto anche cederla ad un prezzo ben più basso rispetto a quello di mercato. “Quando sono andato a ritirarla, ho perso le parole quando ho visto lo sguardo nei suoi occhi. Potevo percepire il suo dolore“, ha raccontato Jin Wu rendendo pubblica la vicenda.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

È appena nata ma ha già 28 anni e sua madre ha solo 18 mesi più di lei: ecco come è possibile

next