Istrionico, colorato e, questa settimana, anche ballerino: nella puntata di ieri di X Factor 2020, N.A.I.P. è salito sul palco sulle note di “Storia d’amore” di Adriano Celentano. A rendere il tutto ancor più sorprendente, la presenza sul palco di un’orchestra, insieme al producer della categoria di Mika, Taketo Gohara. Finito ugualmente al ballottaggio come artista meno ascoltato durante la settimana contro i Melancholia, si è salvato grazie al voto durante il Tilt e accede alla semifinale.

Immagini concesse da Sky, in onda ogni giovedì alle 21.15 su Sky Uno e NOW TV, sempre disponibile on demand

Il Fatto di Domani - Ogni sera il punto della giornata con le notizie più importanti pubblicate sul Fatto.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

X Factor 2020, il rock potentissimo dei Little Piece of Marmelade arriva in semifinale. La loro “Digital Cramps” conquista il pubblico

next
Articolo Successivo

Claudio Baglioni a FqMagazine: “Non ho ricette per uscire da questo momento di crisi, ma è importante dare nuova forma ai concerti”

next