Una vigilia surreale, tra strade militarizzate e napoletani che non si lasciano scoraggiare dall’entrata in vigore dell’ordinanza che porterà, a patire da domani, la Campania in zona rossa. Tanti, tra polizia, carabinieri e militari a controllare le strade in funzione anti assembramento. Strade che, in alcuni casi, risultano comunque stracolme di persone. In particolare sono state prese d’assalto le vie dello shopping: via Roma in centro e via Luca Giordano al Vomero

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Coronavirus, 37.255 nuovi contagi con 227mila tamponi: in calo rapporto tra positivi e testati. Altri 544 morti, crescono ricoveri in intensiva

next
Articolo Successivo

Ospedali sempre più pieni, ma da Firenze a Napoli e Bari folla per le vie del centro

next