Giorgia Meloni ha scavalcato il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, nel gradimento degli italiani, diventando il leader preferito dal Paese. Il premier, impegnato a contrastare la nuova ondata di coronavirus, secondo gli ultimi sondaggi Emg per Agorà su Rai3, scende di un punto percentuale rispetto a una settimana fa, attestandosi al 38%, ed è così stato superato dalla leader di Fratelli d’Italia, in costante ascesa da mesi, che con il suo +1% ha toccato quota 39%. In generale, il governo per la seconda settimana consecutiva ha perso l’1% di fiducia degli elettori.

I leader: crescono Zaia e Bonaccini
Dietro a Meloni e Conte rimane stabile Matteo Salvini che, nonostante il calo di consensi rispetto al periodo della sua esperienza governativa, rimane comunque al 34%, come una settimana fa. Crescono invece il governatore del Veneto, da molti considerato l’alternativa a Salvini alla guida della Lega, Luca Zaia, che con un +2% sale al 32% dell’apprezzamento. Dietro di lui, sempre con un aumento di 2 punti percentuali, c’è il presidente della Conferenza delle Regioni, l’emiliano del Pd Stefano Bonaccini, al 27%. Dietro di lui, a un punto di distanza, il segretario Dem Nicola Zingaretti.

Intenzioni di voto: situazione stabile, Lega ancora primo partito
Stabile la situazione legata alle intenzioni di voto. La Lega perde lo 0,2% ma si conferma primo partito con il 24,8% dei consensi. Seguita ancora dal Pd, anch’esso in calo dello 0,1%, al 20%. Chi continua a prendere terreno, così come la sua leader, confermandosi saldamente terzo partito italiano è Fratelli d’Italia, che nell’ultima settimana ha guadagnato lo 0,2% attestandosi al 16,3%, seguito dal Movimento 5 Stelle, che perde ancora lo 0,2%, al 14,3%. Staccati Forza Italia (6,8%) e Italia Viva (4,3%).

Nel complesso, cala la fiducia nel governo che adesso è al 37% e per la seconda settimana consecutiva perde l’1%. Il 57% degli intervistati dichiara invece di avere poca o nessuna fiducia nell’esecutivo, mentre il 6% preferisce non rispondere.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

I nuovi Re di Roma

di Il Fatto Quotidiano 6.50€ Acquista
Articolo Precedente

Autostrade, De Micheli al Senato: “Dal mio arrivo radicale cambio con concessionari. Trattativa con Cdp non influisce su decisioni governo”

next
Articolo Successivo

Vaccino anti-covid, Sileri: ‘È falso che manchino piano e frigoriferi, basta con benzina su fuoco. Contagi? Presto per dire che c’è cambiamento’

next