Ancora tensione dovuta al nuovo dpcm governativo per contenere il contagio da Covid-19. Gli scontri fra manifestanti e polizia si sono registrati questo pomeriggio, a margine di una manifestazione dei commercianti, nella città di Palermo. Alcuni gruppi di violenti hanno divelto cestini della spazzatura e alcune panchine, lanciando petardi e bottiglie all’indirizzo degli agenti , che hanno risposto con alcune cariche. Secondo quanto si apprende, sarebbero due le persone fermate.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

“30mila bus inutilizzati nei capannoni mentre il Covid circola, perché?”: l’appello dei privati al governo e ad Attilio Fontana

next
Articolo Successivo

Coronavirus, la metro di Milano all’ora di punta: “Meno gente di settimana scorsa, ma spesso è ancora difficile mantenere il distanziamento”

next