Una donna senza mascherina che stava passeggiando con un cane in piazza della Repubblica è stata fermata dai vigili. Nelle immagini si vedono intorno alla donna più agenti uno dei quali la trattiene mentre altri passanti stanno intorno: tra loro c’è chi polemizza con i vigili e e grida vergogna. La donna, secondo quanto spiegato da Palazzo Vecchio, invitata a indossare la mascherina avrebbe dato in escandescenze venendo poi denunciata per resistenza a pubblico ufficiale, minacce e rifiuto di generalità. La donna infine è stata ammanettata, caricata a forza su una volante e portata in centrale.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Nuovo Dpcm, in questo momento serve disciplina: chiudere scuola e sport potrebbe essere un errore

next
Articolo Successivo

Milano, la didattica a distanza svuota i mezzi di trasporto pubblici. Le immagini

next