“Ci sono tanti progetti che Rousseau sta portando avanti per supportare l’azione di iscritti e di eletti del M5s. Ultimamente abbiamo anche lanciato la app per cellulari Rousseau X, che permette ai cittadini di interagire, informarsi, votare per le scelte importanti del M5s”. Sono le parole del presidente di Rousseau, Davide Casaleggio, intervistato in esclusiva nella trasmissione “Omnibus” (La7).

“L’applicazione – spiega – è una delle richieste che da tanto tempo abbiamo avuto da parte degli iscritti che volevano partecipare direttamente dal cellulare. E’ stata portata avanti da Rousseau che si sta finanziando negli ultimi due anni con il contributo di 300 euro da parte dei parlamentari. In realtà, nei 15 anni di vita di questa iniziativa, anche prima dell’associazione Rousseau, noi abbiamo sempre trovato modi di finanziamento che fossero alternativi al finanziamento pubblico”.

Casaleggio, infine, risponde sui rapporti tra M5s e Rousseau e sugli Stati Generali: “E’ vero che ci sono state molte richieste da parte di alcuni parlamentari di riconfigurare questo rapporto. Questa richiesta è arrivata anche dal capo politico Vito Crimi. Io ho sempre dato la mia disponibilità a venire incontro a qualunque esigenza emergesse. Poi mi sembra che in questo momento – conclude – ci sia una volontà di fare questi Stati Generali o di fare questo voto del prossimo capo politico. Penso che questo abbia frenato le attività che erano state messe in piedi. Circa gli Stati Generali, stiamo dando supporto in tutte le cose che ci vengono richieste, per esempio oggi stiamo inviando mail agli iscritti per i vari eventi che sono stati organizzati a livello territoriale”.

Il Fatto di Domani - Ogni sera il punto della giornata con le notizie più importanti pubblicate sul Fatto.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

La7, gaffe della ministra Azzolina che confonde i test sierologici coi tamponi rapidi. E l’immunologa Viola le spiega la differenza

next
Articolo Successivo

M5s, Casaleggio su La7: “Io e Grillo ci sentiamo, sono andato a trovarlo e sta benissimo. Limite due mandati? È uno dei nostri valori fondanti”

next