La grande folla per difendere Matteo Salvini almeno per il momento non c’è stata. Alcune centinaia di persone, in un porto blindato, hanno accolto il leader del Carroccio, nonostante il richiamo in città per tutti i più alti rappresentati della Lega.

Domani, nel giorno dell’udienza preliminare per il caso della nave Gregoretti, in campo scenderanno anche Fratelli d’Italia e Forza Italia con Giorgia Meloni e Antonio Tajani. “Se Il Pd e i centri sociali vogliono fare casino mi dispiace”, dice Salvini a chi gli chiede conto dell’eccessivo dispiegamento di forze dell’ordine. “Perché proprio Catania? Siamo liberi di parlare di cultura a Catania o dobbiamo chiedere il permesso?”, continua. Davanti il palco durante l’intervista con la giornalista Maria Giovanna Maglie ci sono i leghisti di Sicilia ma anche alcuni sostenitori arrivati dalle regioni del nord. Tra magliette e bandiere lo slogan è soltanto uno: “Processate anche me!”.

Oggi in Edicola - Ricevi ogni mattina alle 7.00 le notizie e gli approfondimenti del giorno. Solo per gli abbonati.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

SALVIMAIO

di Andrea Scanzi 12€ Acquista
Articolo Precedente

Immuni, l’appello di Conte: “Scaricarla è un obbligo morale verso gli altri”. Da metà ottobre dialogherà con le altre app europee

next
Articolo Successivo

Crozza-Salvini: “Perché mi processate se non faccio un cazzo da mattina a sera?”. Poi lancia la campagna: “Bollo auto anche me”

next