Un’unità della Guardia di finanza ieri ha aperto il fuoco contro un peschereccio tunisino che non s’è fermato all’alt e che, tentando di scappare, ha speronato una motovedetta. Il peschereccio “Mohanel Anmed”, dopo l’inseguimento in acque internazionali, è stato bloccato dai militari delle Fiamme gialle che lo hanno condotto a Lampedusa. All’interno dell’imbarcazione non c’erano migranti né droga o armi.

Secondo una prima ricostruzione, il motopesca aveva calato le reti a circa 9 miglia dalla costa di Lampedusa, quindi in acque territoriali italiane. Per questo è scattato il controllo da parte della Guardia costiera e della Guardia di finanza: il natante non si è fermato ma ha anche speronato una motovedetta italiana. Durante l’inseguimento in acque internazionali sono stati esplosi diversi colpi di arma da fuoco in aria, a scopo intimidatorio, per costringere l’imbarcazione a fermarsi. Il comandante del peschereccio, che si trova adesso a Lampedusa, è stato arrestato con le accuse di resistenza e violenza contro nave da guerra e rifiuto di obbedire a nave da guerra.

Immagine d’archivio

Oggi in Edicola - Ricevi ogni mattina alle 7.00 le notizie e gli approfondimenti del giorno. Solo per gli abbonati.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Poliziotti candidati per avere l’aspettativa pagata: scatta la verifica disciplinare. La legge per bloccarli? E’ ferma alla Camera da sei anni

next
Articolo Successivo

Scandalo in Vaticano, svuotato anche il conto personale del Papa: spariti 20 milioni. Il conto totale del “saccheggio”: quasi mezzo miliardo

next