Si tinge di giallo il post diretta del “Grande Fratello Vip”. I due attori, ex fidanzati e colleghi di alcune delle fiction di successo di Mediaset, si ritrovati a parlare fitto fitto di alcuni episodi oscuri del loro passato. Adua del Vesco, durante la chiacchierata con Massimiliano Morra, ha parlato genericamente di un brutto giro: “Mi stavo inguaiando. C’è stato il periodo in cui io ho avuto paura, non ho passato dei bei momenti. A me dispiace se anche tu sei stato in psicanalisi. Certe cose hanno devastato entrambi. Abbiamo vissuto una fase che vorremmo cancellare, abbiamo subito cose che ci segneranno a vita. Quelle cose non le ho subite solo io, ma anche te, solo noi possiamo capire”.

In particolare si parla di una persona cattiva. Dal canto suo Massimiliano conferma: “Quando ne sono uscito io avevo seriamente paura per te. Leggevo anche cosa dicevano i giornali. Ricevevo telefonate, istigazioni. Tu non hai idea della cattiveria di quella persona”.

Le ultime parole di Adua offrono qualche dettaglio in più e molti sui social parlano di una setta. “Io non volevo vivere più, sono scappata di notte. Ma poi dove stavamo? Nel nulla. – ha concluso l’attrice – Vorrei giustizia ma non posso prendermi il peso di tutti. Non potevamo dire l’età. Non potevamo fare nulla, non potevamo vivere, non potevamo avere affetti. Io non sapevo più come si stava con le persone normali”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire, se vuole continuare ad avere un'informazione di qualità. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Salvo Veneziano difende Fausto Leali: “Cacciato dal Grande Fratello? Non si può dire più un caz*o”

next
Articolo Successivo

Danilo Toninelli, la gaffe in diretta a L’Aria che Tira: ecco come ha chiamato Myrta Merlino

next