Che Matteo Salvini non sia solito indossare la mascherina quando incontra i sostenitori è noto. Stavolta però rischia una multa. Ad anticiparlo è stato il sindaco del capoluogo, Clemente Mastella, che ha invitato il capo della polizia a sanzionare il leader della Lega per i comportamenti tenuti martedì durante una visita nella cittadina sannita. “Appare evidente, dalle foto sui social e sui giornali locali, come non ci sia stato alcun rispetto delle norme: mancanza dell’obbligo della mascherina dopo le ore 18, a seguito delle ordinanze regionali e comunali in Campania ed a Benevento, e disordinato assembramento“, nota l’ex ministro.

“Un comportamento – ha detto l’ex ministro del primo governo Berlusconi – in totale spregio alla normativa, che obbliga tutti dalle ore 18 in poi a indossare le mascherine anche all’aperto e in circostanze di potenziali assembramenti”. In seguito alla manifestazione, la Polizia municipale ha avviato, con l’ausilio di foto e immagini video, l’identificazione anche di coloro che si sono raggruppati intorno a Salvini, senza essere muniti di mascherina.

Peraltro “la manifestazione è avvenuta senza autorizzazione e in concomitanza con un’altra di protesta”.

Foto da facebook

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, accessibile a tutti.
Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte con idee, testimonianze e partecipazione.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili

SALVIMAIO

di Andrea Scanzi 12€ Acquista
Articolo Precedente

Una bomba da 600 libbre a 4 metri di profondità davanti alla costa di Savona, i palombari della Marina la fanno esplodere

next
Articolo Successivo

Condannato per violenza sessuale, è rieletto a capo dei trasporti della Basilicata. L’assessora: “Destituzione? No alla ‘caccia alle streghe'”

next