“Se credo di essere attaccata perché donna? Sì, lo ribadisco. Essere donna in politica in Italia è difficile, molto difficile, ci sono pregiudizi di fondo enormi”, così la ministra dell’Istruzione, Lucia Azzolina, intervistata da Peter Gomez durante la kermesse Ponza d’Autore. “La prima domanda che tutti si pongono è ‘come sei arrivata lì?’, beh ‘guarda è semplice, ho studiato'”, ha aggiunto, ripercorrendo i sacrifici fatti per studiare e lavorare contemporaneamente.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Sondaggi, governo Conte 2: consenso massimo da quando esiste. Boom Fratelli d’Italia: 18%. Lega: prosegue il calo. Testa a testa Pd-M5s

next
Articolo Successivo

Ti odio perché mi costringi a difendere la signora Meloni

next