È in ricoverato in condizioni meno gravi del previsto il carabiniere travolto a Mordano, in provincia di Bologna da due ladri in fuga. I militari dell’Arma stanno cercando le persone che nelle prime ore di questa mattina hanno travolto un capo pattuglia di 48 anni non fermandosi all’alt. I due farebbero parte di una banda di quattro persone che, intorno alle 4, ha tentato un furto in una tabaccheria a Lugo di Romagna, nel Ravennate.

L’auto dei malviventi, un’Alfa 159, è stata intercettata dalla pattuglia e il militare investito. Ora sono ricercati per tentato omicidio. Il militare investito è stato soccorso e portato in elicottero all’ospedale Maggiore di Bologna. Ha riportato un trauma cranico, la lussazione della spalla destra e la microfrattura di una vertebra. Sono subito scattate le ricerche in tutta la zona. Non sarebbe in pericolo di vita. A chiamare il 118 per chiedere aiuto è stato il militare in servizio insieme al 48enne che ha assistito il collega fino all’arrivo dell’ambulanza.

Secondo la ricostruzione dopo la pattuglia posizionata a Mordano, tra via Lughese e via Cavallazzi, ha intimato l’alt a un’Alfa 159 che si stava avvicinando. La vettura si è fermata e due dei quattro passeggeri hanno aperto le portiere e sono fuggite per i campi. L’autista e l’uomo seduto accanto hanno ripreso la corsa, investendo il militare. Un veicolo simile, un’Alfa Romeo 159, rubata venerdì a Imola, è stata poi incendiata in via Rivani a Bologna.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Grosseto, ex agente della polizia municipale spara alla moglie e si uccide: donna in gravi condizioni

next
Articolo Successivo

Arezzo, dipendente del comune accoltellato da un collega: l’aggressore lo aveva già fatto 25 anni fa

next