“Ho pianto per te, ho riso per te. Ho provato gioia e angoscia per te, ho provato amore per te. Da quel giorno, da quando ti ho scoperto, ho capito che mi avresti cambiato la vita. Cara diversità, ti ringrazio“. Asia Argento ha interpretato la lettera scritta da Silvia Tassone, volontaria del Circolo Mario Mieli (di cui l’attrice è testimonial nella giornata contro l’omofobia), in un omaggio appassionato alla diversità.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Race for the cure, il messaggio di Conte: “La corsa per la cura ai tumori al seno non può fermarsi. Fondamentale investire nella ricerca”

next
Articolo Successivo

Arabia Saudita, ancora in carcere le attiviste per i diritti umani: sottoposte a torture e stupri

next