Domenica 19 aprile, in diretta dall’1.45 di notte su Rai1 e Rai Radio 2, Ema Stokholma e Fabio Canino condurranno per l’Italia la cronaca di “One World Together At Home”, il megaconcerto benefico organizzato da Lady Gaga insieme a Global Citizen per sostenere l’Organizzazione Mondiale della Sanità nella lotta al coronavirus. L’evento vedrà in onda dalle proprie case, alcune delle più grandi star della musica mondiale. Oltre a Lady Gaga ci saranno Elton John, Lizzo, Billie Eilish, Billie Joe Armstrong dei Green Day, Alanis Morissette, Chris Martin, David Beckham, Eddie Vedder, Idris Elba, John Legend, Keith Urban, Kerry Washington, Lang Lang, Paul McCartney, Priyanka Chopra Jonas, Stevie Wonder, Taylor Swift, Shawn Mendes, Camila Cabello, Céline Dion, Jennifer Lopez, Sam Smith. Per l’Italia, Zucchero e Andrea Bocelli. I telespettatori , inoltre, potranno interagire in diretta con loro attraverso i social.

Il megaconcerto verrà trasmesso in diretta in tutto il mondo da diverse emittenti e piattaforme: Abc, Cbs, Nbc, Bbc Music, Mtv, Prime Video, Youtube, Twitter, Facebook, Raiplay e tante altre. Presentatori della serata, per il pubblico anglofono, con il compito di passare la linea da un artista all’altro, saranno Jimmy Fallon, Jimmy Kimmel e Stephen Colbert. Non è una semplice maratona televisiva ma un evento mondiale unico nel suo genere realizzato per celebrare l’impegno eroico degli operatori sanitari e sostenere l’Organizzazione Mondiale della Sanità nella lotta contro il Covid-19. Lo speciale proporrà storie di medici e infermieri in prima linea, racconterà l’impegno di governi e aziende per equipaggiare gli operatori sanitari di tutto il mondo, con maschere, abiti e altre vitali attrezzature di protezione e lo sforzo delle associazioni di beneficienza per fornire cibo, alloggio e assistenza sanitaria a chi ne ha più bisogno.

Memoriale Coronavirus

Il Fatto di Domani - Ogni sera il punto della giornata con le notizie più importanti pubblicate sul Fatto.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Laura Pausini, Fiorello, Fiorella Mannoia: l’appello del mondo dello spettacolo al governo. “Nessuna voce resti inascoltata, aiutate i lavoratori”

next
Articolo Successivo

Il “mostruoso” segreto svelato da Nicola Gelo su emozioni e atmosfere animate

next