Un acceso scontro tra Vittorio Sgarbi e il virologo Fabrizio Pregliasco è andato in scena domenica sera a Non è l’Arena su La7. Il critico d’arte, finito nei giorni scorsi al centro delle polemiche per aver minimizzato il pericolo dell’epidemia di coronavirus e aver offeso alcuni noti stimati virologi tra cui Roberto Burioni e lo stesso Pregliasco, ha poi fatto un passo indietro scusandosi e si è difeso rilanciando il tema dell‘Avigan, un farmaco molto discusso dopo che il Giappone ha pubblicato ieri un video in cui elogia quelli che definisce i suoi “effetti miracolosi” contro il Covid-19 , e accusando i medici italiani di averlo nascosto per scopi oscuri.

Sgarbi ha attaccato Pregliasco tacciandolo di incapacità e il virologo dapprima ha cercato di rispondergli con le evidenze scientifiche, “lo conosciamo da tempo quel farmaco e stiamo valutando gli effetti di cui non abbiamo ancora garanzie”, ma poi vedendo che il suo interlocutore continuava ad insultare è passato all’attacco. E così, quando è stato provocato per la polemica con la collega Gismondo, Pregliasco è sbottato: “Stanno morendo delle persone e ne moriranno ancora proprio per le sue stupidissime considerazioni. Lei è incredibile, non devono farla parlare”, ha detto rivolgendosi a Sgarbi. “Le persone muoiono perché nessuno le ha curate, non le avete curate”, è stata la replica del critico d’arte. Allora Pregliasco ha chiuso la questione definendolo un “irresponsabile”. Dopo momenti di forte tensioni, il Vittorio Sgarbi è stato poi costretto a scusarsi con il virologo.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Successivo

Live Non è la D’Urso, Paolo Brosio si addormenta sul divano durante il collegamento in diretta: la reazione di Barbara D’Urso

next