Mai come oggi quella che siamo soliti chiamare Europa o Comunità Europea appare inesistente. Né si può chiamarla comunità né tantomeno europea. Qui a Berlino hanno chiuso scuole, pub, club e musei. Tutto il resto aperto (ristoranti, ritrovi, feste ecc…) senza la minima precauzione né distanziamento. Mascherine non se ne vedono e tutti ridono e scherzano con le stesse battutone che avevamo noi in Italia due settimane fa. Sottocasa incredulo vedo la gelateria aperta: entro e guardando i gusti, si, trovo proprio “Corona”. La gelataia mi fa un bel sorriso. E io penso: ma a quanti anni luce dista Berlino da Milano?

Articolo Precedente

Coronavirus, “7mila morti nel mondo”. L’Ue propone la chiusura dei confini esterni. Trump: “La situazione non è sotto controllo”. Merkel annuncia la chiusura di tutti i luoghi di ritrovo

next
Articolo Successivo

Grecia, scoppia un incendio nel campo profughi di Moria: le immagini dall’isola di Lesbo

next